Dopo circa mezz’ora che giri come una pallina da flipper alla ricerca della tua cabina, capisci che i numeri pari si trovano da un lato della nave mentre quelli dispari dall’altra!
Finalmente l’hai trovata!
Infili la scheda nella fessura, ovviamente dopo averci litigato un paio di volte, e sei dentro alla tua cabina.

CABINA

 La cabina, qualunque tu abbia scelto, ti sembrerà piccola, soprattutto se viaggi in famiglia 👪👶.
Su questo voglio rassicurarti subito: ci tornerai solo per cambiarti e per dormire… E per queste cose lo spazio sarà sufficiente.
In cabina troverai un mini-bar con una prima fornitura di bevande e piccoli snack (tutte a pagamento)!
 In bagno troverai due teli a persona: uno doccia, quindi più grande e uno viso più piccolo. Attenzione! Se li lasci appesi oppure sul lavandino, questi non verranno sostituiti.
Il cabinista cambierà solo quelli che troverà a terra (meglio metterli nella doccia)
Il cabinista sarà il tuo “angelo”! ad un certo punto penserai che sia un folletto!
Perché ti ritroverai la cabina rassettata senza nemmeno incontrarlo!
Entrerà in cabina due volte: una al mattino e una alla sera (l’orario dipende da che turno avrai al ristorante).
 Gli accappatoi non sono forniti, ma a bordo trovi tutto.
Troverai anche i teli che userai per la piscina o mare: in inverno vengono distribuiti nei pressi della piscina mentre in estate li troverai in cabina. I teli da mare/piscina li riconoscerai dal colore, quelli bianchi li userai per il bagno mentre gli altri sono colorati  (di solito sono arancioni o blu) e si possono usare sia in piscina sia al mare, nessun problema puoi portarli con te in spiaggia.
 La sera troverai un giornale di bordo in cabina. Questo sarà il tuo vademecum: troverai tutte le attività di bordo, orari dei ristoranti, tipo di spettacolo presentato in teatro, offerte speciali, orari di arrivo e comunicazioni da parte del comandante, oltre orario e punti di incontro in caso di escursione prenotata…ovvio che il giornale presenterà le attività del giorno successivo.

RISTORANTI

A bordo troverai diversi tipi di ristorante, quelli tematici sono (quasi sempre) a pagamento (ad esempio: pub, messicano, giapponese) Oltre a questi, dove di solito all’ingresso trovate il menù esposto con i vari prezzi, ci sono due ristoranti gratuiti compresi nella tua crociera: ristorante principale e buffet.
Partiamo prima dal buffet

A bordo delle navi MSC e su diverse compagnie crocieristiche, è aperto per ben 20 ore al giorno(e di questo ne fanno vanto) e tutto ciò che vi troverai è gratuito!
Troverai primi, secondi, contorni, zuppe, antipasti, panini tipo Mc Donald, pizze (con pizzaioli che sfornano pizze calde a partire dalle ore 12:00 fino a tarda notte), ti preciso che sulle navi MSC le pizze sono gratuite e non è previsto supplemento alcuno per poterla mangiare, la pizza è di quella in formato maxi, a spicchi, ne troverai sempre due gusti diversi, altra “chicca” di msc (SOLO SULLA NUOVA MSC MERAVIGLIA) è la mozzarella fresca appena fatta, infatti è presente un mini caseificio a vista dove gli addetti preparano mozzarelle fresche al momento.
La mattina troverai sia colazione dolce: brioche, cornetti e torte, ma anche quella salata!
Latte caldo e freddo e spremute (di tre tipi) dal dispenser.
Al buffet troverai anche i famosi dispenser di acqua.
In qualunque momento della giornata potrai recarti qui e prendere ciò che vuoi, quante volte vuoi! Gratuitamente troverai anche il caffè americano. L’espresso, come il cappuccino, è a pagamento (circa un 1,50 euro per caffè e 2,50 euro per cappuccino)
Il ristorante principale è aperto, a differenza del buffet, solo a determinate ore del giorno, questi orari li trovi sul giornale di bordo.
Per la colazione e per il pranzo non avrai un tavolo assegnato, ma una volta davanti all’ingresso ti faranno accomodare al primo tavolo libero.
Per la cena il discorso cambia: appena ti consegnano le carte troverai la dicitura “1st” oppure “2nd”, un numero e poi il nome del ristorante
1st sta per primo turno di cena, mentre 2nd sta per secondo: per gli orari  ti affidi al giornale di bordo. Il numero che segue la dicitura “table” è il numero del tavolo.



La prima sera troverai una schiera di camerieri pronti ad accompagnarti al tavolo (basta mostrargli la card)… quindi non aver paura di perderti nei meandri del ristorante!
Il tavolo sarà lo stesso per tutta la durata della crociera così come i tuoi commensali. Infatti, i tavoli di solito sono da 8/10 persone pochi quelli da 2/4. Qualora, per tue esigenze personali, volessi cambiare turno di cena, puoi rivolgerti al maître il primo giorno di imbarco e chiederne il cambio, sappi però che per la prima cena dovrai andare all’orario e al tavolo prestabilito. Se la tua richiesta venisse accettata troverai, il giorno successivo, una comunicazione in camera con l’assegnazione del nuovo turno e il nuovo numero di tavolo in cabina.
Voglio solo sottolinearti che sei libera di fare ciò che vuoi: ovvero il posto e il tavolo è assegnato, ma nulla vieta che tu scelga il buffet a cena. In questo caso non dovrai preavvisare nessuno della tua assenza, i posti resteranno semplicemente vuoti.
Menu: inutile (o forse no?!) precisare che a buffet il servizio è self-service e che puoi prendere ciò che vuoi, quante volte vuoi (mi raccomando evita gli sprechi!)
Ma al ristorante? Ti sei chiesta come funziona? Al ristorante ti verrà consegnato un menù dal quale potrai scegliere le varie portate: anche qui non hai obblighi puoi ordinare due antipasti e il dolce oppure un solo secondo oppure tutto il menù. Non c’è un minimo o un massimo numero di portate.
Ti preciso solo che a pranzo il buffet sarà molto vario, vasto e con un numero infinito di portate da prendere, mentre al ristorante avrai la possibilità di scegliere su due antipasti, due primi e due secondi.
A cena accade il contrario al ristorante principale avrai più portate tra le quali scegliere, mentre al buffet ci saranno solo alcune di quelle presenti al ristorante.

TEATRO 

Ogni sera durante la tua crociera avrai la possibilità di assistere a degli spettacoli dal vivo che si terranno all’interno del teatro. A seconda del tuo turno di cena avrai un orario di ingresso al teatro. Se ti viene assegnato il primo turno di cena andrai prima a cena e poi allo spettacolo. Al contrario, se ti viene assegnato il secondo turno di cena, assisterai prima allo spettacolo e poi ti recherai al ristorante.
Anche qui nessun obbligo. Non verranno controllate le carte e non avrai un posto riservato.
Sei libera di fare ciò che vuoi! Puoi rivedere lo stesso spettacolo una seconda volta oppure non andarci affatto!

ANIMAZIONE

Sulle navi da crociera è presente animazione per tutte le fasce d’età: quella per adulti e quella per bambini. Questa ultima viene divisa in tre fasce: 3-6 anni: 7-12 anni: 13-18 anni…queste fasce d’età possono variare a seconda della compagnia. Anche su questo aspetto, a mio avviso, la MSC ha una marcia in più … e ora ti spiego il motivo:

BAMBINI 0 – 3 ANNI A BORDO DELLE NAVI MSC 

se leggi bene le fasce d’età ti accorgerai che i bambini da 0 a 3 anni non sono accettati al mini-club, ma grazie a una collaborazione con la CHICCO, MSC ha allestito all’interno delle sue navi una zona a loro dedicata, all’interno ci troverai giochi di ogni tipo per la loro età, una pavimentazione adatta al gattonamento e una addetta pronta ad assistenti in caso di esigenza (gli orari li trovi sul “giornalino” consegnato all’ingresso). Inoltre, una volta durante la crociera, potrai lasciare il/la piccolo/a crocerista per un’ora all’interno di questo spazio (previa “prenotazione”)  in tal modo potrai concederti un meritato massaggio o semplicemente una passeggiata con cocktail.
Oltre a questa, msc dedica una serie di attenzioni alle famiglie con bimbi in questa fascia d’età



Inoltre è possibile, su diverse navi sempre della flotta msc, noleggiare gratuitamente passeggino, marsupi e zaini porta-bimbo. Queste attrezzature sono presenti in numero esiguo (4/5)  rispetto al numero di famiglie accolte a bordo, quindi ritienile come “opzione di emergenza” alla attrezzatura che già hai portato da casa. Per il noleggio di solito ci si rivolge al mini-club.

Come ti ho già detto nel paragrafo dedicato ai ristoranti, al buffet troverai un angolo bambini e la stessa attenzione la ritroverai al ristorante principale a cena. ti verrà consegnato un menu bambini diviso in 2 fasce: 6 -12 mesi e 1 anno e +



 

Categorie: DIARI DI VIAGGIO

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: